Noleggio barche e crociere fluviali in Ungheria

Un'esperienza di turismo fluviale in Ungheria è sempre un'avventura nella natura.

Come in Francia e in altre destinazioni, ti diamo la possibilità di noleggiare una barca senza patente in Ungheria. Come novità, dovresti sapere che per noleggiare una barca in Ungheria è necessario avere almeno 21 anni a differenza di altre destinazioni che è 18 e ovviamente essendo 2 adulti a bordo.

È una nuova destinazione, una meta vergine per il turismo fluviale poiché fino ad allora non era possibile noleggiare una barca senza permesso in Ungheria. Scopri questo paradiso dove rimarrai sorpreso dalla tranquillità delle sue acque e dai paesaggi completamente preservati. Noleggiare una barca in Ungheria è un sogno per pescatori, ornitologi e diportisti.

Regioni navigabili:

In Ungheria hai due regioni da scoprire. Puoi salire a bordo del regione del Tokaj a nord, alla confluenza tra il fiume Tisza e il fiume Bodrog o nel porto di Kisköre situato a sud nel fiume Tibisco quasi 1000 km di lunghezza per navigare tra i parchi naturali.

  • A Tokaj navighi tra antichi vigneti ai piedi dei monti Zemplén, antichi vulcani ricoperti da foreste. Questa regione è famosa nel mondo per i suoi vigneti. Dal porto di Tokaj è possibile noleggiare una barca senza permesso per percorrere il fiume Bodrog e l'Alto Tibisco fino alla terra del famoso vino Tokaj, scoprendo lungo il percorso splendidi paesaggi.
  • Se navighi attraverso la regione del fiume Tisza, ti imbarchi a Kisköre dove hai la possibilità di navigare solo in una piccola parte del lago "Tisza-Tó" o "Lago di Tisza" poiché gran parte della zona è selvaggia. Tuttavia, puoi aggirarlo lungo il fiume omonimo (Tisza) e se vuoi completare la tua crociera fluviale con una grande avventura, ti consigliamo di prenotare una canoa o un kayak. Da qui navigherai nel cuore della mitica Grande Pianura Ungherese e del Parco Nazionale di Hortobágy, lungo il fiume Tibisco e il Lago Tibisco.

Durante la tua crociera attraverso la regione del fiume Tisza a bordo della tua barca senza permesso, scoprirai la puszta, una regione della steppa unica in Europa, dove convivono mandrie di bufali, buoi e cavalli selvaggi sotto l'occhio vigile degli csikós vestiti con i tradizionali abbigliamento.

Entrambi i fiumi sono riservati alla navigazione ricreativa, il che è perfetto per non bloccare la strada e non incontrare grandi navi da carico. Sulla tua crociera fluviale troverai solo imbarcazioni da diporto private, pescatori, canoe, moto d'acqua, sci nautico, paddle boarding... Saluta, sorridi e goditi l'avventura.

A differenza di altre destinazioni del turismo fluviale in Europa, non ci sono chiuse in Ungheria poiché il livello del fiume è molto simile in tutte le aree. Comunque ti ritroverai con una curiosità, a Tiszadob c'è un ponte mobile che serve ancora il traffico. Lì incontri un tecnico che assicura il passaggio di tutte le barche.

Quando pianifichi la crociera, tieni presente che la navigazione in Ungheria inizia a maggio poiché le acque del Tibisco provengono dalle montagne e le piene nel fiume sono molto frequenti in primavera nel nord (Tokaj). Ecco perché consigliamo sempre di andare a valle per non andare controcorrente e guadagnare così più velocità. Si beneficia della corrente (una media di 4km/h) e poi si naviga a circa 10 o 12 km/h.

Ormeggi, pesca, bagni e negozi in Ungheria

Ormeggi: Durante la tua crociera fluviale puoi ormeggiare in ormeggi semplici o in porti più attrezzati con pontili che ti danno accesso ad acqua, elettricità, servizi igienici, docce, ecc. Inoltre, alcuni porti come Abádszalók hanno un ristorante e una piscina galleggiante (Regione di Tibisco) Il prezzo per notte è di circa 30 euro per barca.

Se quello che vuoi è vivere nella natura e dormire sotto le stelle, è anche possibile. In tal caso, dovresti cercare le zone più larghe del fiume dove ci sono boe che ti permettono di ormeggiare dove vuoi. Ogni 20 o 30 km ci sono punti di sosta per lasciare la barca e godersi un bagno, riposarsi o pescare ascoltando il canto degli uccelli.

Pesca: Se sei un amante della pesca, il turismo fluviale in Ungheria fa per te e devi solo acquistare un permesso al porto di imbarco, da lì puoi metterti al lavoro. Nel fiume Tisza c'è una grande diversità di pesci, se non vedi l'ora, puoi incontrarli visitando l'acquario Ecocentro a Poroszlô, che è un ottimo piano per andare con la famiglia.

Bagno: Quando navighi con la tua barca in Ungheria in estate potresti voler fare un bagno e hai diverse opzioni. Puoi fare il bagno nelle spiagge disposte dall'acqua, nelle piscine preparate con scivoli o nelle famose piscine termali come Tiszaújváros, Tiszafüred e Sárospatak che contribuiscono alla fama dell'Ungheria. Se preferisci, puoi fare un tuffo nel fiume ma devi stare attento con le correnti, soprattutto

Negozi: In passato, il fiume Tibisco ha subito diverse inondazioni tanto che villaggi e città sono stati installati a pochi km di distanza per evitare problemi futuri. Ti consigliamo di noleggiare almeno 2 biciclette per lo shopping e i rifornimenti durante la crociera sul fiume.

Nelle piccole città i negozi sono generalmente aperti solo la mattina dalle 6:00 alle 12:00 (a volte fino alle 14:00). Nelle città più grandi o nei luoghi turistici come i negozi Tokaj di solito chiudono alle 18:00.

Ristoranti: Tranne nella stagione estiva (da giugno a settembre) i ristoranti sono aperti solo a pranzo. Tuttavia, in estate sono aperti anche per la cena, ma l'orario massimo è alle 20:00.

Se la tua passione è il buon cibo non puoi perderti il "Halászcsárda"Tipici ungheresi, ristoranti di pesce e cibo locale, che si possono trovare in quasi tutti i villaggi.

Suggerimenti e raccomandazioni

  • Tieni presente che navigherai vicino a parchi nazionali protetti, ti chiediamo di prestare particolare attenzione alla flora e alla fauna della zona. Durante il tuo tour vedi un bellissimo paesaggio impossibile da descrivere e la flora che ti circonda è intatta. Ti chiediamo di rispettare tutto ciò che ti circonda.
  • Prepara la macchina fotografica e il binocolo perché sono molto utili per il birdwatching e altri incantesimi della natura.
  • Ogni bellezza naturale porta con sé la presenza di insetti, zanzare comprese, soprattutto se ci si lega in mezzo alla stanza. Tieni presente che tutte le cabine hanno le zanzariere ma se vuoi passare una serata in terrazza ti serviranno .

L'Ungheria è caratterizzata dai suoi vini e dalla ricca gastronomia, ma tieni presente che se hai intenzione di guidare la barca non dovresti bere. Mentre navighi in Ungheria potresti imbatterti in un controllo della Polizia Fluviale che non esiterà a multarti. Bevi un buon vino Tokaj solo se non hai intenzione di pilotare la barca o di notte.

Leggi di più

Destinazioni del turismo fluviale in Ungheria

Ricevi notizie e offerte esclusive quando ti iscrivi alla nostra newsletter.

Rocío Mauduit è responsabile del trattamento dei dati personali e La informa che saranno trattati secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali, Regolamento (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 (GDPR) e Legge Organica ( ES) 15/1999 del 13 dicembre (LOPD), per l'invio della nostra newsletter, ai sensi dell'art. 6.1.a GDPR dopo aver ottenuto il Suo consenso esplicito. I suoi dati non saranno comunicati a terzi, se non per obbligo di legge e saranno conservati per il tempo necessario a mantenere la fine del trattamento La informiamo che ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, il diritto di accesso , la rettifica e la cancellazione dei suoi dati e la limitazione o opposizione al trattamento, nonché il diritto di proporre reclamo all'autorità di controllo (www.agpd.es) qualora ritenga che il trattamento non sia conforme alla normativa vigente. : info@danfluvial.com

Ricevi notizie e offerte esclusive quando ti iscrivi alla nostra newsletter.

Apri chat