Turismo fluviale e crociere in Anjou

Scopri il turismo fluviale in Anjou con barche senza patente: ti permette di scoprire città storiche come Laval, Angers o Le Mans.

A poche ore da Parigi e situata tra i Paesi della Loira e la Bretagna, i fiumi Mayenne, Sarthe e Oudon, ti aspetta una regione unica! Puoi navigare dal Canale della Manica verso l'Atlantico, o nella direzione opposta, passando successivamente per il Canal de Ile e Rance 84 km. 48 chiuse e poi la Vilaine 90 km, 13 chiuse; e da est a ovest, o nella direzione opposta, dal Canal de Nantes a Brest 208 km, 98 chiuse che si estendono con il Blavet 57 km, 28 chiuse.

L'Anjou ti offre 275 km di fiumi navigabili riservati esclusivamente alla nautica sportiva. Il Maine 11 km, 1 chiusa, l'Oudon 18 km, 3 chiuse, la Sarthe 126 km, 20 chiuse e la Mayenne 120 km, 45 chiuse.

La Bretagna dispone di una rete di vie navigabili interne completamente indipendente dal punto di vista amministrativo dal resto della rete francese. Durante l'estate le chiuse sono aperte tutti i giorni senza eccezioni; anche nei giorni festivi.

La regione è facilmente raggiungibile in auto, in TGV o in aereo (linee regolari o low cost).

Naviga in meravigliosi paesaggi con foreste e attraversa affascinanti villaggi tipici. Nella terra dei 3 fiumi, scopri l'arte di vivere in Anjou. In riva al mare si svelano le ricchezze: castelli, abbazie, mulini, gastronomia, senza dimenticare i piaceri della natura.

Scopri anche il fiume Mayenne con i suoi pittoreschi villaggi e fermati ad Angers, città del re René.

La Bretagna, terra di miti e leggende, dove le tradizioni ancestrali sono ancora perpetuate, è una regione che ha saputo preservare la sua lingua, i suoi costumi e il folclore del suo passato. Questo paese di magia e misteri ti stupirà con la sua ricchezza e il suo incredibile universo.
La Bretagna è molto originale per le molteplici e varie influenze che hanno segnato la sua storia. Apprezzerai senza dubbio le leggende bretoni, eredi dei racconti celtici che vengono tramandati di generazione in generazione.

Assapora il pesce d'acqua dolce cucinato con il burro. Le famose "rillettes" (paté fatto in casa) o le pregiate cotiche di maiale. Quando si passa ad Angers, provate i loro "rillauds" (maiale cotto nel suo grasso). La «bonnotte» (patata) e la «mogette» (fagiolo) sono l'ideale accompagnamento dei vostri piatti, e infine il dolce: la «brioche vendéenne», dolce tipico della regione.

Passeggia tra i vigneti dell'Angiò, da La Varenne a Saumur, attraversando magnifici paesaggi e fermandoti a degustare il loro buon vino.

Punti di interesse in Anjou e Paesi della Loira:

  • Castelli, case di campagna e palazzi
  • I Vini d'Angiò (28 vini classificati AOC) e la gastronomia tipica della regione
  • Chenillé-Changé è classificato "village de charme" (villaggio affascinante) e appartiene ai villaggi con più fiori in Francia.
  • Laval e il suo castello sul fiume Mayenne
  • Angers, la città dei re Plantagenêts con il suo imponente castello medievale domina la città e il Museo del David
  • Le Mans, molto famosa per le sue corse: «Les 24H du Mans»
  • L'abbazia benedettina di Solesmes
  • I biscotti tipici della città di Sablé
  • Le piste ciclabili lungo i fiumi Mayenne e Daon
  • La città di Châteauneuf con una storia molto presente dei marinai di Gabarres
  • Vie navigabili interne in Anjou: il fiume Mayenne, il fiume Sarthe e il fiume Oudon

Città e paesi da visitare in Anjou:

Angers: Angers è la porta d'accesso alla Valle della Loira, inclusa nel patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO. È sorprendente per la ricchezza del suo patrimonio e la sua qualità di vita, essendo uno dei tesori più belli della cultura francese.

Chenillé Changé: Pittoresca cittadina di grande interesse culturale e splendidi paesaggi.

Chateneuf-sur-Sarthe: Paese costruito su una collina che domina la riva destra del versante Sarthe.

Sable-sur-Sarthe: Città medievale con un forte potenziale industriale. La città combina infrastrutture con valli e fiumi. Il porto turistico è uno dei più dinamici dell'Occidente. Sable è la più grande base turistica fluviale della Sarthe

Informazioni utili:

  • Alla base del laval * l'uso di alcuni modelli di barche è limitato a causa dell'altezza di alcuni ponti durante il tour. Chiedici.
  • La base di Châteauneuf * sarà aperta solo nei mesi di luglio e agosto. Chiedici.
  • Relativamente poche chiuse in questa zona e sono aperte tutti i giorni dell'anno.

Per maggiori dettagli sul tour, clicca qui sotto:

Per saperne di più
Cerchio di allerta

Per alcuni tour è richiesta una licenza, contattaci

Scegli la tua barca

Separatore